Logo dell'Università degli Studi di Milano e link al suo sito web www.unimi.it
SEZIONE DI STORIA DEL DIRITTO
MEDIEVALE E MODERNO
via Festa del Perdono 7
20122 Milano - Italia
Tel: 02/50312088
Fax: 02/50312659
stordir@unimi.it [B]
Linea colorata
Linea colorata

Collaboratori


CURRICULUM

La Dott.ssa Valeria Belloni, nata a Genova il 6 settembre 1982, si è laureata in giurisprudenza, col massimo dei voti e lode, nell'anno accademico 2005/2006 presso l'Università degli Studi di Milano, con una tesi in Storia del diritto medievale e moderno dal titolo: "Un avvocato attivo a Milano fra ancien régime ed età dei codici: Antonio Battaglia", sotto la guida della Prof.ssa Gigliola di Renzo Villata.

Nel novembre del 2006 ha vinto il concorso di dottorato di ricerca in Storia del diritto medievale e moderno presso l'Università degli Studi di Milano, ciclo XXII.

Nel dicembre del 2006 ha ottenuto il Premio Laureati Meritevoli A.A. 2005/2006, conferito dall'Associazione Laureati in Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Milano.

Successivamente ha intrapreso la collaborazione all'attività didattica del settore scientifico disciplinare di Storia del diritto medievale e moderno (ius 19) presso il Dipartimento di Diritto privato e Storia del diritto dell'Università degli Studi di Milano, prestando assistenza agli studenti, anche laureandi, partecipando alle sessioni di laurea e alle commissioni esaminatrici, anche per le materie complementari, e svolgendo esercitazioni relative al corso base di Storia del diritto medievale e moderno.

A partire dal 2007 ha partecipato ai progetti di ricerca finanziati dal Ministero dell'Università e della Ricerca scientifica e dall'Ateneo, coordinati in sede locale dai Professori Antonio Padoa-Schioppa, Gigliola di Renzo Villata, Gian Paolo Massetto e Claudia Storti.

Nel 2007, 2008 ha partecipato al XXVII, XXVIII corso della Scuola Internazionale di Ius Commune presso il centro Ettore Majorana di Erice.

Dall' A.A. 2007/08 collabora con l'Università degli Studi di Bergamo (insegnamenti di Storia del diritto medievale e moderno e di Storia delle codificazione europee) partecipando alle commissioni esaminatrici e prestando assistenza agli studenti.

Collabora, altresì, con l'Università Bocconi (insegnamenti di Storia della codificazione e Storia giuridica delle istituzioni economiche) partecipando alle commissioni esaminatrici.

Il 27 novembre 2009 ha sostenuto presso l'Università degli Studi di Milano l'esame di Dottorato di ricerca in Storia del diritto medievale e moderno con una tesi dal titolo: "L'avvocatura lombarda nell'età della Restaurazione" ed ha conseguito il Dottorato di ricerca in Storia del diritto medievale e moderno.

Per l'A.A. 2009/2010 ha vinto una borsa di studio post-dottorale bandita della Fondazione F.lli Confalonieri.

Nel novembre del 2010 ha partecipato al concorso pubblico, per titoli ed esami, per il conferimento di un assegno di ricerca, per il settore scientifico-disciplinare IUS/19, presso il Dipartimento Studi Giuridici A. Sraffa dell'Università Comm.le Luigi Bocconi, risultandone vincitrice.


PUBBLICAZIONI

V. BELLONI, Gli studi privati politico-legali nella Lombardia della restaurazione (1815-1859), in Annali di storia delle Università italiane, XIII (2009), pp. 333-370.

V. BELLONI, recensione di A. MENICONI,"La maschia avvocatura". Istituzioni e professione forense in epoca fascista (1922-1943), Urbino 2006, in Nuova Rivista Storica, XCIV (2010), fascicolo I, pp. 367-370.

V. BELLONI, recensione di F. MANCUSO, Per la storia del Leasing in Italia, Monduzzi Editore, Bologna 2008 [Archivio per la storia del diritto medievale e moderno Studi e Testi raccolti da Filippo Lotta, 12], in Rivista di storia del diritto italiano, LXXXIII (2010), pp. 503-506.

V. BELLONI, Controllo politico e professione forense nel Lombardo-veneto, in Archivio storico lombardo. Giornale della Società storica lombarda, CXXXVI (2010), c.d.s.

V. BELLONI, voce Marocco, in Dizionario dei giuristi italiani (XII-XX), c.d.s.


CURRICULUM

Il Dott. Filippo Rossi, nato a Milano il 14 luglio 1983, nell'a.a. 2005/2006 ha conseguito la laurea triennale in scienze giuridiche presso l'Università degli Studi di Milano, sotto la guida della Prof.ssa Maria Gigliola di Renzo Villata, con una tesi in Storia del diritto medievale e moderno dal titolo: Lo ius commune romano canonico e il common law agli albori dell'età moderna. Si è quindi laureato in Giurisprudenza, col massimo dei voti e lode, nell'a.a. 2007/2008 presso l'Università degli Studi di Milano, con una tesi in Storia del diritto medievale e moderno, dal titolo Tra amministrazione e legislazione nel Regno Lombardo-Veneto (1826-1830), avendo come relatore e correlatore, rispettivamente, la Prof.ssa Maria Gigliola di Renzo Villata e la Dott.ssa Valeria Belloni.
Nel maggio 2008 ha iniziato ad intraprendere la collaborazione all'attività didattica presso La Sezione di Storia del diritto del Dipartimento di Diritto privato e Storia del Diritto dell'Università degli Studi di Milano, partecipando alle commissioni esaminatrici di Storia del diritto medievale e moderno - corsi base e progredito - di Storia delle Codificazioni moderne e di Diritto Comune, prestando altresì assistenza agli studenti, anche laureandi, partecipando alle commissioni di laurea, e svolge, dall'a.a. 2009/2010, esercitazioni relative al corso base di Storia del diritto medievale e moderno presso la cattedra del Prof. Gianpaolo Massetto.
Nel novembre 2008 ha vinto il concorso di dottorato di ricerca in Storia del diritto medievale e moderno presso l'Università degli Studi di Milano, ciclo XXIV.
Sempre a partire dal 2008 ha partecipato a tutti i progetti di ricerca finanziati dal Ministero dell'Università e della Ricerca scientifica e dall'Ateneo, coordinati in sede locale dai Professori Gigliola di Renzo Villata, Gianpaolo Massetto e Claudia Storti.
Nell'anno accademico 2009/2010 ha collaborato, presso l'Università degli Studi di Bergamo, con la Prof.ssa Angela Santangelo, titolare dell'insegnamento di Storia del diritto medievale e moderno, nonché al corso di Storia delle Codificazioni europee della Prof.ssa Sara Parini Vincenti, partecipando alle commissioni esaminatrici e prestando assistenza agli studenti. Collabora, nell'a.a. 2010/2011, presso lo stesso Ateneo, all'insegnamento base, tenuto dalla Prof.ssa Chiara Maria Valsecchi, nonché al corso progredito della Prof.ssa Parini Vincenti, prestandovi altresì attività di tutorato e svolgendo lezioni seminariali e di integrazione alla didattica.
Dall'a.a. 2009/2010 collabora, con la Prof.ssa Claudia Storti, al Progetto Verjus (Verifica dei requisiti in entrata ex art. 6 del D.M. 270 del 2004), predisponendo i quiz relativi alle aree di cultura generale e di comprensione del testo.
Nell' ottobre 2010 ha partecipato al XXX corso della Scuola Intenazionale di Ius Commune presso il centro Ettore Majorana di Erice.

Ha pubblicato:

Recensione di F. ROGGERO, Universitates, censi e imposte dirette nel Regno di Napoli (sec. XVII), con la ristampa anastatica del trattato De collecta seu bonatenentia di Nicola Antonio Marotta, Viella, Roma 2008 (Ius nostrum. Studi e testi. Collana del Dipartimento di Scienze giuridiche - sezione di Storia del Diritto italiano dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza", diretta da Mario Caravale, 36), pp. 220, in Nuova Rivista Storica, XCIV, I (2010), pp. 345-348.
Recensione di C. NATALINI, Per la storia del foro privilegiato dei deboli nell'esperienza giuridica altomedievale. Dal tardo antico a Carlo Magno, Monduzzi Editore, Bologna 2008 (Archivio per la storia del diritto medioevale e moderno. Studi e Testi raccolti da Filippo Liotta, 14), pp. XII-213, in Rivista di Storia del Diritto Italiano, 82 (2009), pp. 17-20

URL: http://www.historia.unimi.it/

Webmaster:Marco Silva [I]
Valid XHTML 1.0 Strict Simbolo di validazione CSS