Logo dell'Università degli Studi di Milano e link al suo sito web www.unimi.it
Logo della Sezione raffigurante il frontespizio di un'edizione di Bartolo da Sassoferrato Sezione di Storia del diritto
medievale e moderno
via Festa del Perdono 7
20122 Milano - Italia
Tel: 02/50312088
Fax: 02/50312659
stordir@unimi.it [B]
Linea colorata
Linea colorata

STORIA DEL DIRITTO MEDIEVALE E MODERNO (corso base) (Crediti 9)

[secondo semestre]

Contenuto e finalità della disciplina: Lineamenti di storia del diritto in Europa.

Programma del corso

Il corso è volto a delineare nei suoi aspetti fondamentali l'evoluzione delle fonti del diritto nella storia d'Europa, dal primo medioevo all'età contemporanea. L'accento è posto sulle fonti di produzione del diritto, prima che sulle fonti di cognizione: quali sono stati i modi in cui il diritto nuovo Ŕ venuto a esistenza, quali le alternative di tradizione e di rinnovamento via via emerse nel corso dei secoli.
Vengono sottolineati i mutui rapporti fra pensiero giuridico, legislazione e prassi, nonchÚ il ruolo esercitato dai giuristi come singoli e come ceto, accennando, in tale quadro, alla storia del metodo scientifico, dalla glossa sino alla crisi del positivismo giuridico. Alcune costanti del corso: il rinvio alla storia comparata, con estensione al di lÓ del quadro nazionale in una prospettiva europea; la ricerca dei nessi intercorrenti tra la storia giuridica e la storia politica, sociale e delle idee; il richiamo di taluni istituti pubblicistici e privatistici, tipici delle diverse etÓ; l'attenzione prestata alle vicende salienti della storia giuridica della Lombardia.

Sommario del corso

Per agevolare l'apprendimento della materia ai fini della preparazione dell'esame, è previsto per il corso base un ciclo di seminari ed esercitazioni con cadenza settimanale e partecipazione attiva (esercitazioni scritte, interrogazioni orali), aventi ad oggetto approfondimenti tematici e la lettura di fonti, che si svolgerà parallelamente alle lezioni cattedratiche.

Testi adottati

Avvertenze:

Si ricorda che l' esame di Istituzioni di diritto privato (è sufficiente il superamento del solo esame di Istituzioni di diritto privato I) è propedeutico rispetto all'esame di Storia del diritto medievale e moderno (corso base). In caso di mancato superamento dell'esame di Storia del diritto medievale e moderno dovranno intercorrere almeno 30 giorni prima di potersi ripresentare per sostenere nuovamente la prova.

Programma del corso base di storia del Diritto Medievale e Moderno - Cattedra O/Z

Programma della prova scritta del corso base di storia del Diritto Medievale e Moderno - Cattedra O/Z

Fonti:

Lezioni:

Inizio pagina [I]
URL: http://www.historia.unimi.it/

Webmaster:Marco Silva [I]
Valid XHTML 1.0 Strict Simbolo di validazione CSS